Campedello

Il più tipico dei vini del nostro territorio ottenuto della spremitura delle uve che tradizionalmente venivano coltivate sulle nostre colline. Si presenta di colore giallo paglierino. Dal caratteristico profumo fruttato e delicatamente fresco che si avvertono al termine della fermentazione, unite al caratteristico sentore di “crosta di pane” che si avverte a fine fermentazione, si passa col tempo a profumi sempre più complessi derivati dall’affinamento sui lieviti.
In bocca, come al naso, si avvertono all’inizio sapori fruttati uniti a delicati sentori di lievito. In seguito maggiore complessità. Morbido ed armonico dallo spiccato carattere.
E’ un vino piacevole, di buona bevibilità per ogni occasione.
Da servire fresco, 8-10 °C
Tipologia:
Bianco D.O.C. “Colli Piacentini” Monterosso Val d’Arda
Vendemmia: Settembre
Uvaggio:
Malvasia di Candia Aromatica 60% Trebbiano 20%- Ortrugo 15% Sauvignon 3% – Marsanne 2%
Allevamento: Guyot
Terreno:
Argilloso-sabbioso di origine pliocenica
Ubicazione dei vigneti:
loc Monterosso – Castell’Arquato a 260 metri s.l.m.
Vinificazione:
Macerazione 11/15 giorni
Affinamento:
in vasca 8 mesi
in bottiglia 12 mesi

Leave a Reply

AllEscort