Questo nobile vino prende il nome da monte San Bartolomeo, l’antica denominazione di Monterosso. E’ un vino dalle origini antiche, nasce dalla sapiente unione tra le uve Barbera e Bonarda (Croatina) , rigorosamente raccolte a mano nei nostri vigneti.
L’uva ben matura viene raccolte manualmente in piccole cassette e vinificate in macerazione sulle bucce per trenta giorni circa.

Si presenta di colore rubino carico. Al naso tende ad aprirsi lentamente e si presenta intenso. In bocca ha una buona struttura, tannini dolci e persistenti e una buona acidità tipica di questo uvaggio. E’ un vino piacevole, di buona bevibilità.

Tipologia:
Vino Rosso

Vendemmia:
Settembre/Ottobre

Uvaggio:
Barbera 60% Bonarda (Croatina) 40%

Resa media per ettaro:
50 quintali/Ha

Allevamento:
Guyot

Terreno:
Argilloso-sabbioso di origine pliocenica

Ubicazione dei vigneti:
loc. Monterosso – Castell’Arquato a 260 metri s.l.m.

Vinificazione:
Macerazione 25/30 giorni

Affinamento:
in vasca di cemento 11 mesi
in piccole botti di rovere 36 mesi

AllEscort